Hyundai è l’unica casa automobilistica che produce acciaio

Hyundai Motor è l’unica casa automobilistica al mondo che produce acciaio per le proprie autovetture; per rendere questo possibile nel centro R&D Hyundai Steel sono più di 300 gli ingegneri che lavorano per sviluppare acciai più leggeri e ad alta resistenza agli urti, utilizzati nella loro nuova Hyundai i30.

L’azienda ha anche l’unico impianto siderurgico del mondo con un sistema di produzione coperto e uno di riciclaggio, che è parte della sua missione in materia di protezione ambientale.

Essendo una parte importante della vettura, è stato quello che secondo Hyundai ha portato alla decisione di costruire l’impianto per la produzione di acciaio utilizzato nei suoi veicoli ed è direttamente collegato alla sicurezza, le prestazioni e l’efficienza energetica dei propri veicoli.

La nuova Hyundai i30 include quest’acciaio nella griglia anteriore e il suo design è legato direttamente a questo. La stessa Hyundai dice che

il design del modello i30 con effetto a cascata rappresenta il movimento verso il basso dell’acciaio fuso quando viene versato

Per soddisfare le nuove norme di sicurezza e comportamento dinamico delle loro vetture, Hyundai si è resa conto che aveva bisogno di un acciaio leggero, solido, ad alta resistenza e naturalmente che non aumentava molto il prezzo finale della vettura, per non influenzare le decisioni dei clienti.

HYUNDAY PRODUCE ACCIAIO DA OLTRE 10 ANNI

Non è la prima volta che Hyundai si diletta nel settore siderurgico. Già prima di dieci anni fa produceva acciaio da costruzione; il 2006 ha segnato l’inizio dello sviluppo del progetto per la produzione di acciaio destinato al settore automotive, che è partito nel 2010 attraverso il primo altoforno per la produzione di acciaio di alta qualità, oltre che per le le auto, anche per beni di consumo e navi.

Nel 2013 Hyundai aveva già tre forni che producevano acciaio di alta qualità nella città di Dangjin, circa 75 chilometri a sud di Seul, in Corea del Sud.

Un paio di anni più tardi, nel 2015, Hyundai ha acquisito Dongbu Special Steel, un’azienda siderurgica con tecnologia avanzata, che Hyundai ha poi convertito in Hyundai Special Steel.

Il fatto di produrre acciaio offre a Hyundai un vantaggio indiscutibile rispetto alle altre case automobilistiche, non solo per il controllo della qualità, ma anche del prezzo e soprattutto per garantire l’approvvigionamento alla propria catena produttiva di auto, che ha vissuto una crescente domanda.

MAGGIORI VANTAGGI PER I TELAI

Negli ultimi modelli la casa automobilistica coreana utilizza il doppio dell’acciaio di alta qualità nella produzione dei propri veicoli rispetto al passato, aumentando robustezza e al contempo leggerezza (e quindi maggiore sicurezza e prestazioni).

Il produttore asiatico afferma che

grazie a un migliore stampo a caldo dell’acciaio utilizzato, le porte laterali sono realizzate in un pezzo unico, anziché combinare cinque elementi come nella precedente generazione di veicoli. Il suo peso si riduce di 4,1 kg, con un evidente aumento della rigidità e assorbimento di energia in caso d’impatto

Ad esempio nel modello i30 è stato ridotto il peso della carrozzeria di 28 kg e incrementata la resistenza del 22%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *