Spagna: scende la produzione di acciaio nel 2016

La produzione siderurgica in Spagna è scesa del 8,5% nel 2016 rispetto al 2015, nonostante l’aumento della domanda da parte dei paesi comunitari.

Il direttore generale dell’UNESID (Unione delle imprese siderurgiche), Andrés Barceló, ha riferito che, sebbene la produzione di acciaio grezzo in Spagna abbia raggiunto 13,6 milioni di tonnellate,

“è stato indubbiamente un anno negativo dal punto di vista produttivo.”

Secondo il direttore, il cambio di tendenza internazionale nella seconda metà dell’anno, farà affrontare il 2017 “con più ottimismo”.

Considerando i dati forniti dall’UNESID, la produzione di acciaio non legato è scesa del 9,4%, mentre quella dell’acciaio inox è aumentata del 2,4%.

Per quanto riguarda altri acciai legati, la produzione è scesa del 5%.

I consumi interni, che hanno rappresentato 6,4 milioni di tonnellate, sono diminuiti del 5,3%, mentre l’andamento dell’export verso i paesi al di fuori dell’UE è sceso del 10,3%.

In cambio, le consegne verso i paesi dell’UE hanno registrato +7,4%.

UNESID pensa che proprio questo aumento dell’export verso i paesi europei farà migliorare le aspettative.

Per quanto concerne il tipo di prodotto, le esportazioni di materiale siderurgico e di prima trasformazione hanno raggiunto 9,3 milioni di tonnellate, pari a 6.591 milioni di Euro.

Per quanto riguarda le importazioni, hanno raggiunto 9,4 milioni di tonnellate, con un incremento del 5,1%.

IL CONSUMO APPARENTE E’ STATO LIEVEMENTE INFERIORE

Nel 2016 la Spagna ha consumato 12,6 milioni di tonnellate di prodotti siderurgici, -1,3% rispetto all’anno precedente.

I prodotti lunghi, hanno raggiunto un consumo pari a 4 milioni di tonnellate; praticamente sono rimasti stabili, con una lieve variazione di appena 0,1%.

Anche i prodotti piani sono rimasti pressoché stabili con 8,1 milioni di tonnellate e rispetto ai semilavorati, scesi del 26% fino a 0,4 milioni di tonnellate.

Fonte: Agenzia EFE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *